Perchè i nostri bimbi possano aspettare con gioia anche l'alba,non più solo il tramonto, perchè il sole... ci scaldi il cuore!
OCCHIOALSOLE ONLUS Codice Fiscale 94121030483
Faccio collezioni di attimi..

A mio figlio

Se potessi ruberei i raggi del sole per illuminare la tua vita.
Se potessi soffierei sulle nuvole perchè tu non debba mai incontrare nessuna tormenta.
Se potessi metterei in un sacco tutte le stelle, perchè tu le possa donare a chi amerai.
Se potessi riempirei il letto di ogni fiume, perchè non ti sia chiesto il sacrificio di nessuna lacrima.
Se potessi coprirei la tua strada di fiori, per rendere il tuo cammino ricco di colori e profumi meravigliosi.
Ma ti ho dato la vita..e tutto quel che posso è starti sempre accanto, ovunque vorrai andare e qualsiasi scelta farai..


Mamma

Fai un clic sull'immagine!

Fai un clic sull'immagine!
Il mio bimbo ed i treni!

Buon Natale


"Onorerò il Natale nel mio cuore e cercherò di tenerlo con me tutto l'anno."



(C. Dickens)

Bizz...Alberi Stra..nalizi ed altro!

Un curioso regalo per Natale....







e per completare il regalo.... un simpatico rotolino...sperando che non sia "mille



piani di morbidezza" perchè




























se Babbo Natale vola troppo in alto...può fare brutti incontri!!!








































Un buonissimo Albero di cioccolata..(ps io ho già prenotato la stella e per arrivarci dovrò mangiarlo tutto...magari un pezzettino lo divido con voi)!




Un Albero miserello..albre




Di lattine......................................................................................




e di bottiglie!



































Subacqueo





Di libri....























alberi per tutti i gusti ed anche alberi d'autore






























Ma il più bello....






Peccato che non posso mostrare quello che facemmo io ed Alessio lo scorso anno..

conservammo i rotolini della carta igenica e lui piano piano li colorò tutti...

con delle molettine li fermammo ai rami dell'albero e poi un giro tutto intorno di carta

igenica picchiettata con i puntini rossi!

In alto un grandissimo fiocco sempre in carta igenica!

Era bellissimo,ecologico ed economico..

Ma vi risparmio i commenti degli amici!!


Giulia

Letterina a Babbo Natale..


Quest'anno ho proposto al mio bimbo di non chiedere doni a Babbo Natale...


Visto che poche settimane fà ha compiuto gli anni e di regali ne ha ricevuti molti,altri sarebbero davvero superflui!


Ieri sera,dopo aver fatto una ricerca molto approfondita e di materiale purtroppo ne ho trovato moltissimo,ho fatto una selezione di cose adatte da far vedere ad un bimbo di 7 anni...


Così,gli ho mostrato l'altra parte del mondo,dove ci sono bimbi come lui...ma dove non ci sono regali,abiti,cibo,case,luce..acqua!


Con lui sono stata al pc e gli ho mostrato e spiegato ogni immagine!


Non è stato facile fargli capire che le foglie non basatano per mangiare,per coprirsi,per scaldarsi..dove spesso le foglie nemmeno esistono!


Spiegargli perchè Babbo Natale arriva solo fin qui...


Ma è stato facile fargli capire che potevamo essere felici lo stesso,se il dono invece che a noi,lo porterà ai bimbi più lontani...


Sono davvero una mamma fortunata!!

Il nostro albero sarà comunque bello,tutto illuminato e anche se senza doni,sarà ricco d'amore!




Cosa posso chiedere di più!




Giulia




Ricordi di un tempo..della nostra storia!




















Io li ricordo bene..gli Zampognari..

Li aspettavamo da piccoli per le strade...

si sentivano arrivare in lontananza e spesso c'era un passa parola

tra le famiglie che ne avvisavano l'arrivo

e tutti correvamo fuori a sentirli..

poi davamo loro una piccola offerta.

Anche se faceva freddo

eravamo felici..

respiravamo l'aria del natale

al suono della loro musica..

Molti non l'hanno mai visti

il mio bimbo non sà nemmeno cosa siano..

Mi piacerebbe tanto

poterli risentire..

Spesso indossavano gilet fatti di vello di pecora,

perchè comunque erano pastori,

o lunghi mantelli neri con cappelli a falda ampia!

Ai piedi avevano le Ciocie,le calzature

tipiche che poi hanno dato il nome

alle mie zone,la Ciociaria!








Wikipedia racconta:



Lo zampognaro è il suonatore di zampogna, uno strumento musicale arcaico a fiato diffuso in Italia centro-meridionale. La zampogna (da non confondere con la cornamusa diffusa nel nord Italia e in altre regioni europee) è uno strumento tradizionale caratterizzato dalla presenza di più canne sonore (chanter).
Le regioni dove è tradizionalmente presente la zampogna sono: Lazio (provincie di Frosinone e Latina), Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia.
Comunemente con il termine zampognari si definiscono quei musicisti che con l'arrivo del Natale, suonando gli strumenti più vari dalla cornamusa alla ciaramella, percorrendo le vie cittadine. Se è vero che la zampogna nei grandi centri urbani si usa solo nel periodo natalizio, in ambito rurale/pastorale questa accompagna tutti gli accadimenti dell'anno, in tutti i mesi dell'anno. Oggi l'impiego della zampogna e degli zampognari in ambito rurale (processioni, rituali, feste e balli) è praticato in Campania (provincia di Salerno), Basilicata, Calabria, Sicilia (provincia di Messina).
La presenza della zampogna - come tale - in altre regioni d'Italia è dovuta alla passione di alcuni musicisti di altre regioni che l'hanno fatta propria, ma non è espressione di tipicità ne di tradizione. Discorso diverso per i vari tipi di cornamusa tipici dell'Italia nord-occidentale, dove i rispettivi suonatori assumono altre denominazione locali: "cornamusaro", müsetta nelle Quattro province, suonatore di "piva" nel parmense o di "baghèt" nella bergamasca.




Giulia













Pochi minuti..



..e la volo dovevo cambiare la musica di sottofondo...


Quella che sentite è la prima che


mi è venuta in mente, avendo poco tempo!


Giulia

Big Babol...

Vi ricordate la Big Babol ?Credo che ancora si possa trovare
Io non sò se riuscirei a masticarla oggi...
era faticossissima,finchè non si ammorbidiva,
poi andava un pò meglio,ma non riuscivi
nemmeno a parlare perchè era enorme(Big appunto!)!
però buonissima...
E poi si facevano delle bolle
gigantesche..finchè il solito
genio di passaggio
non te la rompeva!
Mi ricordo che spesso le si trovavano
(ma non solo le babol)
appicicate sotto i banchi..






























Per caso,cercando una foto delle big babol ,
ho scoperto che c'è un artista italiano che
crea delle opere con la gomma da masticare!
Ho cercato di approfondire un pò
ma non sono riuscita a capire se sono gomme già masticate oppure nuove...
Certo che TUTTI sappiamo che le gomme
da masticare non sono biodegradabili,basta guardare
l'asfalto delle starde pieno di macchie nere
proprio da gomme gettate in terra!
Il costo per ripulire poi è davvero alto..
difatti a Singapore dal 92 non si
possono più acquistare gomme se non per uso
terapeutico!
In Inghilterra invece
ci sono in commercio solo gomme
che non si attaccano a nessuna
superficie (la Biogomma)!
Quest'estate era stata proposta anche una tassa
per recuperare un pò di soldi spesi
per le rimozione delle gomme appiccicate in ogni dove!
Insomma..da oggi,
dopo averle masticate,
invece di buttarle..pensiamoci..
potremmo crearne qulche oggettino da regalare...


Opere di Maurizio Savini



PS:Una nota storica. Tutti noi crediamo che la gomma da masticare sia stata inventata in America, come peraltro viene comunemente chiamata “Gomma Americana. Invece no, la gomma da masticare è stata inventata a Chios, un’isola greca dell’Egeo orientale, intorno al terzo secolo avanti Cristo, ed era ottenuta dalla resina degli alberi.



Giulia









Buon Compleanno Lucciola...

Domattina ti sveglio
con un plum cake ed una candelina sopra..
così cominciamo la giornata...
Ho trascorso le ultime settimane a fare prove
di torte..
Ho fatto ingrassare amici e colleghi!
Spero di essere riuscita ,
piccolo mio...
mi basta farti felice..
e tu ti accontenti
sempre di molto poco!
Il tuo personaggio preferito ti augura...
Buon compleanno!
(Ehm...la mia torta non sarà proprio così!)

Per te...


E' da tanto che ci penso...

ma oggi più che mai!

Più passano le ore..più l'ora si avvicina,

più sento il bisogno di scriverti!

Domani è il nostro 7 anniversario..

7 anni di vita...noi..

io e te!

Ho cercato con il tempo

di dimenticare quella notte,

ma ancora oggi,troppo spesso mi ritrovo a pensarci

con le lacrime agl'occhi!

Avrei dovuto proteggerti

ma non ne sono stata

capace!

E' questo

il dolore che mi porto dentro!

Avrei dovuto e voluto

cullarti ancora

con il battito del mio

cuore!

E' stato un mese lungo..

pieno di paure e

sofferenza!

Le incertezze..i dubbi!

Non era questo il sogno che volevo

regalarti al tuo arrivo!

Eri così piccolo..


Oggi sei bellissimo

e dolce..e buono!

sempre sorridente,

accomodante..

pieno di fantasia!


Sono sette anni felici..

perchè il tuo amore

mi riempie la vita!

Sono così fiera di te!

Ti amo tanto

piccolo mio..



Mamma



Un soffio..














































Un soffio...


pensavo oggi....


Tra un mese esatto


chiudiamo anche quest'anno...


Non ho voglia di pensare ai bilanci


tanto meno


ai famosi buoni propositi...


Ma è volato via un'altro anno...








Giulia












Piazza delle Lune