Perchè i nostri bimbi possano aspettare con gioia anche l'alba,non più solo il tramonto, perchè il sole... ci scaldi il cuore!
OCCHIOALSOLE ONLUS Codice Fiscale 94121030483
Faccio collezioni di attimi..

A mio figlio

Se potessi ruberei i raggi del sole per illuminare la tua vita.
Se potessi soffierei sulle nuvole perchè tu non debba mai incontrare nessuna tormenta.
Se potessi metterei in un sacco tutte le stelle, perchè tu le possa donare a chi amerai.
Se potessi riempirei il letto di ogni fiume, perchè non ti sia chiesto il sacrificio di nessuna lacrima.
Se potessi coprirei la tua strada di fiori, per rendere il tuo cammino ricco di colori e profumi meravigliosi.
Ma ti ho dato la vita..e tutto quel che posso è starti sempre accanto, ovunque vorrai andare e qualsiasi scelta farai..


Mamma

Fai un clic sull'immagine!

Fai un clic sull'immagine!
Il mio bimbo ed i treni!

Big Babol...

Vi ricordate la Big Babol ?Credo che ancora si possa trovare
Io non sò se riuscirei a masticarla oggi...
era faticossissima,finchè non si ammorbidiva,
poi andava un pò meglio,ma non riuscivi
nemmeno a parlare perchè era enorme(Big appunto!)!
però buonissima...
E poi si facevano delle bolle
gigantesche..finchè il solito
genio di passaggio
non te la rompeva!
Mi ricordo che spesso le si trovavano
(ma non solo le babol)
appicicate sotto i banchi..






























Per caso,cercando una foto delle big babol ,
ho scoperto che c'è un artista italiano che
crea delle opere con la gomma da masticare!
Ho cercato di approfondire un pò
ma non sono riuscita a capire se sono gomme già masticate oppure nuove...
Certo che TUTTI sappiamo che le gomme
da masticare non sono biodegradabili,basta guardare
l'asfalto delle starde pieno di macchie nere
proprio da gomme gettate in terra!
Il costo per ripulire poi è davvero alto..
difatti a Singapore dal 92 non si
possono più acquistare gomme se non per uso
terapeutico!
In Inghilterra invece
ci sono in commercio solo gomme
che non si attaccano a nessuna
superficie (la Biogomma)!
Quest'estate era stata proposta anche una tassa
per recuperare un pò di soldi spesi
per le rimozione delle gomme appiccicate in ogni dove!
Insomma..da oggi,
dopo averle masticate,
invece di buttarle..pensiamoci..
potremmo crearne qulche oggettino da regalare...


Opere di Maurizio Savini



PS:Una nota storica. Tutti noi crediamo che la gomma da masticare sia stata inventata in America, come peraltro viene comunemente chiamata “Gomma Americana. Invece no, la gomma da masticare è stata inventata a Chios, un’isola greca dell’Egeo orientale, intorno al terzo secolo avanti Cristo, ed era ottenuta dalla resina degli alberi.



Giulia









9 commenti:

Iole ha detto...

Ciao Giulia,
bel post! Molto interessante!
Ma l'orso è realizzato con le gomme da masticare?
Per quanto riguarda l'origine delle gomme, si sono nate in Grecia. Io ho una collega greca e quando torna dalle ferie ci porta sempre qualcosa di greco. Devo dire che le gomme fatte dalla resina degli alberi non sono per niente buone! Sono amare e un po' dure.

Matteo Mazzoni ha detto...

Io ero una frana a fare le bolle... Ho imparato a farle quando avevo quasi l'età per votare :-)

Maurizio ha detto...

Con tutto il rispetto per il "riutilizzo artistico" della gomma da masticare... a me farebbe un pò schifo lavorarla... sebbene mi piaccia l'arte, soprattutto quella figurativa :-)))
Scherzi a parte, però, non ci avevo mai pensato al fatto che non fossero biodegradabili... insomma, un'altra inutile idiozia dell'essere umano?
Un caro abbraccio

Alidiluna ha detto...

*Iole carissima...si l'orso è realizzato con la gomma da masticare...se clicchi sul nome dell'artista puoi vedere altre sue opere!
Non ho mai assaggiato le gomme greche..ma mi fido del tuo giudizio!

*Matte..vedi c'è sempre tempo nella vita per imparare..anche a fare cose importanti come le bolle ;)...
Io ne ho masticate una quantità infinita quando feci il corso per smettere di fumare!

*Maurizio io non ho mai capito le gomme da masticare dove cavolino devo gettarle!!Umido..plastica..carta...così continuo a masticarle fino a quando non le ho disintegrate...e non ho disintegrato anche le arcate dentarie!

Certo alle volte aiutano a scaricare un pò di tensione,altre sarebbe utile averle per offrirle in casi "Drammatici"...altre mi capita d'incontare chi non sà che si possono masticare anche in silenzio!!

Un abbraccio anche a te..

Giulia

maria rosaria rossini ha detto...

ben detto, giulia! saperle masticare in silenzio e non aprendo troppo la bocca.
comunque forse io costituisco una rarità, a me le gomme da masticare fanno venire il mal di stomaco, non riesco proprio a sopportarle...
baci

Cinzia ha detto...

Adoravo la Big, ogni tanto grazie ai miei figli mi cimento nelle grandi bolle, solo che fatttico due volte di più nel masticarle....la vechiaia....
Però come idea non è male, amo ogni genere di arte.

ps. ogni volta che visito il tuo blog mi perdo nella fantasia più fantastica, esprimi dolcezza, ma non solo....sono delle pag. molto calde che ti avvvvolgono completttamente...scrivo con più lettere, perchè le giuste non renderebbbbbero ciò che realmente penso del tuo meraviglioso blog.
Un caro saluto Cinzia

Alidiluna ha detto...

Cinzia tu sei adorabbbbbile!!!
Allora esistono ancora le big babol?Domani ne proverò a comprare uno e farò come te..con il mio nanetto cercherò di fare bolle!Chissà se mi riesce ancora!
A lui metterò dei sassolini in tasca è uno scriccciolo non vorrei mi volasse via se riesce a farne una!!
un grande abbraccio

Giulia

Buba ha detto...

mi hai fatto fare un tuffo indietro.... penso che le Big Babol siano parte integrante dei miei ricordi di scuola... dolcissime, grossissime, appiccicosissime.... E che palloni, mi ricordo che li facevamo di nascosto anche in classe... Adesso non potrei più masticarle.... mi giocherei qualche capsula e qualche migliaia di Euro dal mio dentista....

Alidiluna ha detto...

Alle volte la vita è strana..stasera mi sono fermata nel bar di amici carissimi e indovinate cose c'era sul bancone....le babol,in confezione singola però!
ieri ci sono stata e non le avevano...che strano...
Prossimo post...trovare 100000000 euro per terra...(se tanto mi da tanto)!!!

Piazza delle Lune