Perchè i nostri bimbi possano aspettare con gioia anche l'alba,non più solo il tramonto, perchè il sole... ci scaldi il cuore!
OCCHIOALSOLE ONLUS Codice Fiscale 94121030483
Faccio collezioni di attimi..

A mio figlio

Se potessi ruberei i raggi del sole per illuminare la tua vita.
Se potessi soffierei sulle nuvole perchè tu non debba mai incontrare nessuna tormenta.
Se potessi metterei in un sacco tutte le stelle, perchè tu le possa donare a chi amerai.
Se potessi riempirei il letto di ogni fiume, perchè non ti sia chiesto il sacrificio di nessuna lacrima.
Se potessi coprirei la tua strada di fiori, per rendere il tuo cammino ricco di colori e profumi meravigliosi.
Ma ti ho dato la vita..e tutto quel che posso è starti sempre accanto, ovunque vorrai andare e qualsiasi scelta farai..


Mamma

Fai un clic sull'immagine!

Fai un clic sull'immagine!
Il mio bimbo ed i treni!

Letterina a Babbo Natale..


Quest'anno ho proposto al mio bimbo di non chiedere doni a Babbo Natale...


Visto che poche settimane fà ha compiuto gli anni e di regali ne ha ricevuti molti,altri sarebbero davvero superflui!


Ieri sera,dopo aver fatto una ricerca molto approfondita e di materiale purtroppo ne ho trovato moltissimo,ho fatto una selezione di cose adatte da far vedere ad un bimbo di 7 anni...


Così,gli ho mostrato l'altra parte del mondo,dove ci sono bimbi come lui...ma dove non ci sono regali,abiti,cibo,case,luce..acqua!


Con lui sono stata al pc e gli ho mostrato e spiegato ogni immagine!


Non è stato facile fargli capire che le foglie non basatano per mangiare,per coprirsi,per scaldarsi..dove spesso le foglie nemmeno esistono!


Spiegargli perchè Babbo Natale arriva solo fin qui...


Ma è stato facile fargli capire che potevamo essere felici lo stesso,se il dono invece che a noi,lo porterà ai bimbi più lontani...


Sono davvero una mamma fortunata!!

Il nostro albero sarà comunque bello,tutto illuminato e anche se senza doni,sarà ricco d'amore!




Cosa posso chiedere di più!




Giulia




10 commenti:

Iole ha detto...

Concordo con te, non è l'albero pieno di doni che rende felice il Natale, ma l'amore e l'affetto sincero che proviamo per le persone a noi care.
Tu sei riuscita a farlo capire al tuo bimbo di 7 anni, io ancora non sono riuscita a farlo capire a mia suocera che di anni ne ha più di 50.
Auguro a te e alla tua famiglia di trascorrere delle Buone Feste!
Un bacio,
IOLE

cinzia ha detto...

Sicuramente sei una mamma fortunata, ma anche il tuo bimbo lo è, oggi giorno non è semplice trovare un genitore capace di fare ciò che tu hai fatto per lui, le hai fatto conoscere l'amore verso il prossimo, non è poco, credimi.

Auguro a te e alla tua dolce famiglia un Natale felice, perchè lo meriti. Baci cinzia

maria rosaria rossini ha detto...

mamma fortunata ma anche coraggiosa, e, come si dice, la fortuna aiuta gli audaci!
non è sempre semplice far comprendere ad un bambino di sette anni che babbo natale può anche deviare il suo percorso e i motivi per cui lo fa.
complimenti, giulia!
bello il post sugli zampognari, mi ha catapultato indietro nel tempo, riportandomi alla mente momenti magici...

emme ha detto...

Non si può chiedere più di ciò che abbiamo. Loro hanno il nostro amore, noi abbiamo il loro, è il regalo più grande che ci può fare la vita. Però un pacchettino,lo metterei lo stesso in fondo Babbo Natale porta i regali ai bimbi buoni... Un abbraccio M.

Stefania ha detto...

Direi che puoi non chiedere più nulla...hai un bimbo intelligente e con un cuore grande!
PS Sai che abbiamo un sacco di cose in comune?
Anch'io sono infermiera, ho un bimbo che ha fatto 7 anni a novembre e che si chiama Alessio :-)
Auguri ;-)

Lara ha detto...

Sei sicuramente una mamma speciale, mi hai fatto commuovere.

Complimenti anche per il blog che è bellissimo!

A presto :)

Matteo Mazzoni ha detto...

E' molto bello quello che hai scritto... Buon Natale, Giulia

AndreA ha detto...

Sei di certo una mamma fortunata, ma soprattutto sei in gamba!!

Brava!! :-)


Un abbraccio ... ;-)

*Alidiluna* ha detto...

Grazie...siete tutti e tutte gentilissimi e gentilissime(così non faccio torti :))...

*Cinzia sei un tesoro..ho letto del giochino,appena posso lo faccio,grazie!

*Iole...buone feste anche a te,ma prima che parti ci sentiamo e ci salutiamo!

*MariaRosaria li ricordi anche tu?se ci penso mi sembra di sentirli..in realtà era una nenia,ma riempiva l'atmosfera!

*emme ci avevo pensato sai...prima di fare questo ci ho riflettuto molto,sopratutto per la realtà di cui gli avrei parlato!
Alesio in relatà ha fatto due letterine,una qui con me e l'altra a casa del suo papà..
Gli ho ricordato di scrivere il mittente perchè Babbo Natale si ricordasse che era solo a casa che non doveva portar doni...ma che ne avrebbe trovati comunque dal papà!
Temo che se ne dovessi mettere potrebbe non comprendere il piccolo sacrificio...ma ci saranno comunque tantissimi dolci!!!!
Un abbarccio a te ed al tuo piccolo!

*Stefaniaaaaa...davvero!!sei una collega?mmmmmm...mouble mouble...mi dovrai raccontare che aria tira dalle vostre parti!
ed hai pure un bimbo come il mio..
wuaoo....una sorella virtuale!
un abbraccio enorme!

*Grazie Lara..anche il tuo è bel blog...spero di rileggerti presto per gli auguri!

*Matteo
*Andrea..
Grazie...dagli uomini può essere più raro che certe sensibilità vengano colte!quindi

DOPPIO GRAZIE!!

Giulia

Matteo Mazzoni ha detto...

Ma siamo davvero insensibili noi uomini? Beh, spesso sì :-(

Piazza delle Lune