Perchè i nostri bimbi possano aspettare con gioia anche l'alba,non più solo il tramonto, perchè il sole... ci scaldi il cuore!
OCCHIOALSOLE ONLUS Codice Fiscale 94121030483
Faccio collezioni di attimi..

A mio figlio

Se potessi ruberei i raggi del sole per illuminare la tua vita.
Se potessi soffierei sulle nuvole perchè tu non debba mai incontrare nessuna tormenta.
Se potessi metterei in un sacco tutte le stelle, perchè tu le possa donare a chi amerai.
Se potessi riempirei il letto di ogni fiume, perchè non ti sia chiesto il sacrificio di nessuna lacrima.
Se potessi coprirei la tua strada di fiori, per rendere il tuo cammino ricco di colori e profumi meravigliosi.
Ma ti ho dato la vita..e tutto quel che posso è starti sempre accanto, ovunque vorrai andare e qualsiasi scelta farai..


Mamma

Fai un clic sull'immagine!

Fai un clic sull'immagine!
Il mio bimbo ed i treni!

Oggi è America!

Va bene e
speriamo bene!


Ma non
dimentichiamo


MAI

che noi siamo

ITALIANI.

(Punto e virgola,

punto,

punto esclamativo,

punto superlativo,

punto definitivo!)

10 commenti:

MasterMax ha detto...

Ciao Ali, grazie per il bel commento da me. A dirla tutta al momento preferisco dimenticare di essere italiano o al massimo faccio l'indifferente fischiettando :)

Complimenti perché da quello che leggo sei una persona stupenda.
Un saluto,
Max

Alidiluna ha detto...

Max avevo notato infatti che porti il cappellino per non vedere,ma io ci credo in ciò che sono e certo vorrei che non esistessero certe situazioni o quanto meno ci si desse la possibilità di sputacchiare su chi stà combinando questo casotto!!
Però mi dà un pò noia questo voler imitare sempre..alle nostre ultime elezioni, in tv la didascalia riportava "the election day"ed erano le NOSTRE elezioni (e qui sorvolo i commenti!)!!!
...ma santa paletta!!!!io non ho visto ora in america la didascalia di nessun programma con sotto scritto in italiano( non certo tipo " uelà le chi il nuovo presidente"..oppure "anvedilo..ecchilo er presidente novo novo",ma in italiano vero)!
questo mi da un tantino tanto fastidio!
comunque ora loro hanno un presidente di colore (che per mio parere non fà la differenza)..noi ne abbiamo un piccolo e spennacchiato..ops..non è lui il nostro presidente?credevo di si!
a presto Max e grazie per il compimento!

Buba ha detto...

una ventata di aria fresca ce l'avremmo bisogno anche qui in Italia....

Alidiluna ha detto...

Buba cara..ci vorrebbe un ciclone qui in Italia!

Dual ha detto...

Ciao Alidiluna ho visto il gadget..
E'carino ..conta anche la nostra visita.
Un altro gadget carino e' quello che offre Blogger per i lettori del proprio blog..si potrebbe creare una community con tutti i propri lettori..

Iole ha detto...

Ciao,
ho visto che ti sei aggiunta ai miei lettori e sono venuta a farti una visitina e mi sono aggiunta anch'io ai tuoi lettori (anzi sono la prima!!!).
Complimenti per il blog! Mi piace tanto!
Ho notato inoltre che anche tu hai aggiunto il flag counter
^_^

Dual ha detto...

Concordo che ci vorrebbe proprio un bel ciclone altro che cambiamento..

p.s. mi sono aggiunto hai tuoi lettori

Alidiluna ha detto...

waooooooooo..è la prima volota che trovo tre messaggi tutti insieme!

*Dual dove posso trovarlo il gadget di blogger,così cerco di capire meglio di cosa si tratta.

*Iole quando ho letto che mi sottolineavi che anche io ho aggiunto un "falg counter" ho avuto un' aritmia!poi con il motore di ricerca ho capito di cosa si trattava...pant pant!

**grazie ad entrambi per esservi iscritti è stata una dolcesorpresa


Giulia

Matteo Mazzoni ha detto...

Obama... Dopo l'iniziale entusiasmo (anche mio), mi pare di sentire in giro un'aria da "doposbronza"... Nessuno può negare che gli USA hanno fatto un grande cambiamento... Ma il punto è che Obama è giovane e negro, ma com'è come persona... Penso alla battuta di mia madre che ho già scritto in molti commenti a blogger con cui sono in contatto (ormai credo che la si possa trovare nei motori di ricerca): "sarà anche negro, ma l'è sempre ameri'ano!"... Battute a parte, anche Obama è un politico e mi pare che con certe "issues" (negli USA ti valutano sulla tua posizione sulle questioni-chiave) sappia giocare molto bene, facendo ad esempio il quasi-pro-life con l'elettorato religioso e il pro-choice-abbestia con quello laico e liberal... Vedremo... Ma di certo dovrà fare di più che essere giovane e negro... Anche perché l'America è cambiata, se cinquant'anni fa una donna negra non poteva sedersi su un autobus, ora c'è una borghesia negra ricca, potente e conservatrice, se non addirittura reazionaria... E alla fine della "lungagnata", dai un'occhiata (se non l'hai già fatto) a questo post... L'ho scritto pensando anche a te... D'altronde Francis Rossi degli Status Quo ha "sangue ciociaro", suo nonno era di Atina... Infine, il captcha di oggi è "upiratio"... Pare latino, ma non lo è...

Alidiluna ha detto...

Matteo avevo visto il tuo post sui quarant'anni e mi ero ripromessa di risponderti appena ne avessi avuto il tempo!
su Obama Matteo come tu giustamente dici sono passati i tempi in cui una donna di colore non poteva sedersi sull'autobus!certo l'america era già cambiata e lo dimostra il fatto che persone di colore in america sono ormai ovunque..
il primo presidente di colore vuol dire comunque una gran voglia di cambiare sopratutto sulla scia di busch!
ha poca esperienza politica è vero,ma ha saputo sceglire chi lo affiancherà in questo viaggio!
io sono ottimista...
speriamo che dopo la sbronza si recuperino tutte le facoltà..temo solo che ci si aspetti troppo!il solito sogno americano!

Piazza delle Lune