Perchè i nostri bimbi possano aspettare con gioia anche l'alba,non più solo il tramonto, perchè il sole... ci scaldi il cuore!
OCCHIOALSOLE ONLUS Codice Fiscale 94121030483
Faccio collezioni di attimi..

A mio figlio

Se potessi ruberei i raggi del sole per illuminare la tua vita.
Se potessi soffierei sulle nuvole perchè tu non debba mai incontrare nessuna tormenta.
Se potessi metterei in un sacco tutte le stelle, perchè tu le possa donare a chi amerai.
Se potessi riempirei il letto di ogni fiume, perchè non ti sia chiesto il sacrificio di nessuna lacrima.
Se potessi coprirei la tua strada di fiori, per rendere il tuo cammino ricco di colori e profumi meravigliosi.
Ma ti ho dato la vita..e tutto quel che posso è starti sempre accanto, ovunque vorrai andare e qualsiasi scelta farai..


Mamma

Fai un clic sull'immagine!

Fai un clic sull'immagine!
Il mio bimbo ed i treni!

La dolce morte..

La Corte d'appello civile di Milano ha autorizzato oggi il padre di Eluana Englaro, in qualità di tutore, ad interrompere il trattamento di idratazione ed alimentazione forzato che da 16 anni tiene in vita la figlia. Eluana, a causa di un incidente stradale, è in stato vegetativo permanente dal 18 gennaio 1992. Il padre della ragazza, Beppino Englaro, dal 1999 chiede la sospensione del trattamento.

Io ci penso..ogni giorno e spesso più volte al giorno,quando sono in servizio...cosa è più giusto?
cosa deve prevalere?La morale,la ragione teologica,il giuramento d'Ippocrate?

La vita è un dono..e come tale deve essere vissuto!Ma quando il destino interviene inaspettatamente e rompe l'equilibrio senza ritorno...bisogna rispettare l'essere umano nel corpo e nell'anima!
Per un genitore è un atto d'amore dare la vita...e quando non è più vita è un atto d'amore ancora più grande lasciarli andare!L'egoismo ci porterebbe a tenere un figlio con sè sempre e comunque..
Spero tu possa volare presto Eluana!


Ali

3 commenti:

lasettimaonda ha detto...

Ciao, sono arrivata al tuo blog passando da Buba...finalmente un parere che condivido sulla vicenda di questa povera ragazza.
Bello il tuo spazio...a presto e buone vacanze!

Alidiluna ha detto...

Grazie...

Matteo Mazzoni ha detto...

Eppure io penso: la vita è un dono, ma di chi? Dei nostri genitori o di Qualcun Altro? Certo che quando non esistevano certe tecniche per mantenere in vita anche persone così menomate certi problemi manco si ponevano... Ma le tecniche per mantenere in vita sono state elaborate pensando che vivere fosse un bene sempre e comunque... Invece forse non la si pensa più così... Ma mi rendo conto che è facile ragionare quando sono cose che non ti toccano personalmente...

Piazza delle Lune